a roma, presso la libreria koob: corticelli, guatteri, zaffarano

Originally posted on slowforward:

27febhttps://www.facebook.com/events/325361450988746/

a Roma, venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 18:00
presso la Libreria KOOB (via Luigi Poletti 2)
in occasione dell’uscita di

ARIA (COMUNIONE), di Mario Corticelli,

lettura & riletture dai tre primi libri della collana
SYN – Scritture di ricerca
http://www.ikona.net/category/edizioni-ikonaliber/syn_scritture-di-ricerca/
(Edizioni IkonaLíber) :

FIGURINA ENIGMISTICA
di Mariangela Guatteri
http://www.ikona.net/mariangela-guatteri/

PARAGRAFI SULL’ARMONIA
di Michele Zaffarano
http://www.ikona.net/michele-zaffarano/

e

ARIA (COMUNIONE)
di Mario Corticelli
http://www.ikona.net/mario-corticelli/

interventi critici di
Massimiliano Manganelli

coordina l’incontro
Marco Giovenale

>> saranno presenti gli autori e l’editore, Fabrizio M. Rossi <<

_

View original

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

il 2014 di gammm

Originally posted on slowforward:

– reed altemus. lettrist cat. 2003 [21-08-2014]

– rosaire appel. ends/begins. 2013 [01-01-2014]

– john ashbery. da “cento domande a scelta multipla”. 1970 [05-06-2014 .en / .it]

– nanni balestrini. da “ipocalisse”. 1980-83 [09-06-2014 .it]

– nanni balestrini – antonio rezza. basta cani. 2011 [14-08-2014 .it]

– charles bernstein. la contraddizione diventa rivalità. 1983 [ 06-02-2014 .it]

– charles bernstein. what makes a poem a poem?. 2004 [31-04-2014 .en]

– gherardo bortolotti. senza paragone, 25. 2013 [29-05-2014 .it]

– gherardo bortolotti. senza paragone, 26. 2013 [11-09-2014 .it]

– alessandro broggi. teoria dei gruppi (fiction). 2014 [09-10-2014 .it]

– leonardo canella. ebook: nughette. 2013 [13-03-2014 .it]

– giuseppe caracausi. testi. 2014 [25-09-2014 .it]

– mario corticelli. mille idilli. 2013 [16-01-2014 .it]

– corrado costa

View original 547 altre parole

Pubblicato in segnalazioni | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Pietro D’Agostino, Carta da viaggio / Alight, Benway Series 7

Originally posted on Benway Series:

Pietro D'Agostino, Carta da viaggio / Alight, Benway Series 7Pietro D’Agostino,
Carta da viaggio = Alight.
A cura di / Edited by: Mariangela Guatteri.
Colorno : Tielleci, 2014. – 18 p. ; 19,5 cm.
(Benway Series ; 7).
978-88-98222-20-9 : 15€

Anteprima del libro / Preview: ItEn.

Richiedi il libro

§

[Da Conversazione tra Pietro D’Agostino e Angela Madesani]
Quello a cui ho lavorato in realtà non è né una fotografia, né un indice o un ready made. Non è nessuna di queste cose. Però non trovo una definizione calzante, non so cosa possa essere. Forse, sotto un certo punto di vista, è meglio così. Oppure potranno essere gli altri fruitori a tentare, magari usando la cartafoto chissà come. In Carta da viaggio il movimento e il depositarsi della luce sulla cartafoto non possono situarsi all’interno del concetto di fotografia. Avviene una trasformazione continua.

[From Conversation between Pietro D’Agostino e Angela Madesani]
Actually, what I have worked on is…

View original 73 altre parole

Pubblicato in 2014, Libri, segnalazioni | Contrassegnato , , , ,

VISIONI 1: Lettera ad un giovane poeta in Italia – Davide Nota [IRLP]

Copertina ebook Lettere a un giovane poeta in Italia

download ebook [3 MB]

[In Lettera a un giovane poeta in Italia anche un veloce sguardo critico di Davide Nota al lavoro di MG: da Carbon copy [Cc] (2005) fino a Stati di assedio (2011)]

Pubblicato in 2014, note ai testi | Contrassegnato , , , , , , ,

interfaccia come contesto. lo spazio installativo OTgallery [GAMMM]

OTgallery

[www.otgallery.org]

Intervista a Giulio Marzaioli @ GAMMM


Giulio Marzaioli, ma questa collezione permanente non cambia proprio mai?

Allestire le 11 installazioni della collezione permanente OT è frutto di mesi di ricerca. Al momento, anche nel rispetto dello sforzo profuso, gli spazi dedicati alla collezione rimarranno inalterati, salvo che, ovviamente, non intervenga l’acquisto da parte di qualche collezionista o appassionato e si liberi quindi una delle sedi attualmente occupate.

Giulio Marzaioli è l’architetto e il curatore di OTgallery, Elisa Davoglio l’ha costruita scrivendo in codice, html e php. Cosa accade alla persona che s’investe di vari ruoli, li pratica e li sposta a seconda delle necessità? Oppure, cosa accade ai ruoli?

Dirigere una galleria comporta un impegno che, al pari di altri, richiede dedizione e sacrificio. Più che di ruoli parlerei quindi di attività, di fare anziché rappresentare. In questa prospettiva la persona scompare di fronte all’opera, qualunque essa sia, e soltanto l’opera, a prescindere dall’autore, vale o non vale l’attenzione del visitatore. Più che di ruoli parlerei quindi di imputazione in capo ad un individuo di intenzione, attività ed impegno finalizzati al raggiungimento di un risultato.

Le opere ed installazioni ospitate dalla OTgallery sono realizzate da artisti?

Potremmo definirli tali, lo sarebbero, lo sarebbero stati.

OTgallery è una galleria d’arte?

Continua la lettura

Pubblicato in Interventi, segnalazioni | Contrassegnato , , , ,

13 dicembre a Reggio Emilia presentazione di Benway Series

Sabato 13 dicembre 2014, alle ore 21:30

presso la libreria
Libri Risorti
Via Migliorati 8/b – Reggio Emilia
[mappa]

presentazione del progetto editoriale
Benway Series

Esposizione dei Fogli e letture dalle pubblicazioni:

Corrado Costa, La sadisfazione letteraria. Michele Zaffarano, Cinque testi tra cui gli alberi (più uno). John Ashbery, Cento domande a scelta multipla. Francis Ponge, Nioque de l’avant-printemps. Giulio Marzaioli, Arco rovescio. Charles Reznikoff, Olocausto. Pietro D’Agostino, Carta da viaggio.

Corrado Costa, La sadisfazione letteraria
Michele Zaffarano, Cinque testi tra cui gli alberi (più uno)
John Ashbery, Cento domande a scelta multipla
Francis Ponge, Nioque de l’avant-printemps
Giulio Marzaioli, Arco rovescio
Charles Reznikoff, Olocausto
Pietro D’Agostino, Carta da viaggio

Bozze di stampa dei Fogli Benway

[Fogli]

Giulio Marzaioli, Interno/Casa/Esterno
Mario Corticelli, Nessuno rimane scoraggiato a lungo
Mariangela Guatteri, La cognizione dello spazio
Simona Menicocci, Il mare è pieno di pesci
Marco Giovenale, Phobos
Elisa Davoglio, Roches Figures
Michele Zaffarano, Lascia o raddoppia?
Alessandro Broggi, Protocolli
AAVV, Le Moulin 14-19 luglio 2014

§

Interventi di:
Giovanni Spadaccini
Giulio Marzaioli
Mariangela Guatteri
Pietro D’Agostino
Elisa Davoglio
Simona Menicocci
Mario Corticelli

§

Il comunicato in Pdf

§

Libri Risorti
Via Migliorati 8/b – Reggio Emilia
libririsorti@gmail.com

Pubblicato in 2014, Eventi, segnalazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Conversazione su «Carta da viaggio» di Pietro D’Agostino [Punto di svista]

Pietro D’Agostino, Maurizio G. De Bonis, Massimiliano Manganelli

I podcast su PUNTO DI SVISTA — Il libro su BENWAY SERIES

Conversazione tenuta su Carta da viaggio / Alight da Pietro D’Agostino insieme al condirettore di Punto di Svista – Arti Visive in Italia Maurizio G. De Bonis e al critico letterario Massimiliano Manganelli.

Conversazione tenuta su Carta da viaggio / Alight da Pietro D’Agostino insieme al condirettore di «Punto di Svista – Arti Visive in Italia»Maurizio G. De Bonis e al critico letterario Massimiliano Manganelli.

carta da viaggio video from Pietro D’Agostino on Vimeo.

Pubblicato in 2014, Libri, note ai testi, segnalazioni | Contrassegnato , , , , , , , ,

La connaissance de l’espace = La cognizione dello spazio

Mariangela Guatteri, La connaissance de l’espace = La cognizione dello spazio.
Traduction française/Traduzione francese: Michele Zaffarano.
Colorno : Tielleci, 2014.
1 feuille/foglio ; format ouvert/formato aperto 48×33 cm. ; format fermé 19,5 cm.
(Benway Series – Feuille/Foglio ; 3).
978-88-98222-13-1 : 5€

Anteprima e modalità di richiesta sul sito Benway Series

info correlate

* * *

[…]

L’universo è diviso in tre sistemi planetari, quello superiore, quello intermedio, quello inferiore. La Terra fa parte del sistema intermedio.

Anche gli altri pianeti dell’universo sono popolati da innumerevoli esseri viventi; sulla Terra non esiste alcun luogo privo di esseri viventi. In profondità nel terreno ci sono i vermi, nell’acqua ci sono gli animali acquatici, nel cielo ci sono gli uccelli.

Tutti sono intrappolati.

Si potrebbe usare la propria energia in modo da ottenere un corpo che permetta di entrare nel pianeta.

Al momento della morte bisogna staccare gli occhi dalla contemplazione degli oggetti, e impegnare le orecchie ad ascoltare la vibrazione.

Se la mente è turbolenta, va fissata e il respiro condotto alla sommità del capo. Si può raggiungere la perfezione.

A questo stadio si decide dove andare. Esistono innumerevoli pianeti.

Si hanno informazioni dell’esistenza di questi luoghi attraverso la letteratura.

Se per esempio si vuole andare in America, ci si può fare qualche idea di questo paese leggendo i relativi opuscoli.

Se si conoscono tutte le descrizioni che i testi contengono, ci si può trasferire secondo il proprio desiderio su qualsiasi pianeta.

Il viaggio con mezzi meccanici non è il metodo riconosciuto.

 […]

Mariangela Guatteri, La connaissance de l’espace = La cognizione dello spazio

Pubblicato in 2014, Libri | Contrassegnato , , , , ,

Installazione alla OT Gallery

OTgalleryA cura di Mariangela Guatteri (dicembre 2014)
Omaggio a Josef Albers
2014
Webcam, misure ambiente, misure ambiente in scala.

§
Realized by Mariangela Guatteri (December 2014)
Homage to Josef Albers
Webcam, ambient measurements, ambient measurements to scale.

_______

In una delle pareti di questa stanza è stato scavato un buco a forma di parallelepipedo. Questo buco parallelepipedo ha le stesse dimensioni della stanza ma in scala 1:4. Rispetto a questa stanza, il buco è collocato in alto, nella parete di fronte all’entrata, a 1 metro e 75 dal pavimento. Di fronte a questo buco parallelepipedo è installata una webcam che si collega in Rete in giorni e orari non predeterminati. Quando si collega, questa webcam trasmette ogni 15 secondi le immagini live del buco parallelepipedo. In questo buco parallelepipedo si installeranno in seguito mostre temporanee trasmesse in Rete ogni 15 secondi dalla webcam che invia immagini live in giorni e orari non predeterminati. Oggi si inaugura questo buco parallelepipedo qui alla OTgallery, nella stanza delle mostre temporanee.

§

In one of the walls of this room there is a cuboid-shaped hole. This hole is the same shape as the room but at 1:4 scale. The hole is at the top of the wall opposite the entrance at 1.75 m from the floor. Installed at the front of this hole is a webcam that connects to the network at random intervals. When connected, this webcam broadcasts live images of the hole every 15 seconds. Images of temporary installations in the hole will be transmitted by the webcam when it is connected. Today is the opening of this cube-shaped hole here at OTgallery, in the room of the temporary exhibitions.

Pubblicato in 2014, Interventi | Contrassegnato , , , , , , ,

Dalla 3a serie della collana coincidenze

"La collana coincidenze è un progetto didattico della Scuola di Grafica del Dipartimento di Arti Visive dell’Accademia di Brera frutto di un lavoro d’équipe: il progetto della collana è di ​Chiara Giorgetti; autore della grafica di copertina è Paolo Di Vita; il poeta Italo Testa è curatore del progetto letterario; Margherita Labbe e Anna Mariani curano editing e comunicazione." http://daverso.wordpress.com/2014/11/16/3-serie-coincidenze/

La collana coincidenze è un progetto didattico della Scuola di Grafica del Dipartimento di Arti Visive dell’Accademia di Brera frutto di un lavoro d’équipe: il progetto della collana è di ​Chiara Giorgetti; autore della grafica di copertina è Paolo Di Vita; il poeta Italo Testa è curatore del progetto letterario; Margherita Labbe e Anna Mariani curano editing e comunicazione.”
[http://daverso.wordpress.com/2014/11/16/3-serie-coincidenze/]serie Coincidenze, 2014 - Georgia Torreano Herrera su testo di Mariangela Guatteri
Seme, Georgia Torreano Herrera, stampa fotografica analogica ed elementi naturali su carta baritata opaca Ilford e stampa digitale su bustine da tè
[su testo di Mariangela Guatteri]
serie Coincidenze, 2014 - Daniel Tummolillo su testo di Mariangela Guatteri
DiafanitàDaniel Tummolillo, serigrafia su carta giapponese
[su testo di Mariangela Guatteri]
serie Coincidenze, 2014 - Ugo La Pietra su testo di Mariangela Guatteri
la terra risulta informe e vuota…, Ugo La Pietra, stampa digitale da disegno originale su carta satinata
[su testo di Mariangela Guatteri]

[fonte immagini: da>verso]

Pubblicato in img | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , ,