REAL TIME EXHIBITION No. 22 – Artist’s Atelier / 1996

[http://www.passiopea.net/atelier/atelier/home.htm]

or

[http://www.arte.go.it/Atelier/home.htm]

Mariangela Guatteri, Reggio Emilia - Italy, multimedia artist - img n. 3

[http://www.passiopea.net/atelier/atelier/gua001.htm]

ABSTRACTION

“Il particolare per il tutto, la figura retorica delle sinedottiche.
Gli artisti che hanno scelto di documentare il proprio atelier attraverso un suo particolare sembra che cerchino di isolare degli oggetti d’affezione.

Vogliono trovare (anche minimale) significativo in cui si riconoscono e da cui vogliono farsi riconoscere. In ogni caso scatta quasi una censura sull’ambiente, sulla totalità.

L’arte è certamente fatta di particolari, anche se questi sconfinano con lo stile. Resta la determinazione a celare, a non manifestarsi in pieno. Si vede quasi un pudore a non scoprirsi eccessivamente e un interesse sentimentale verso un oggetto o una serie di oggetti che si ritengono esplicitamente significativi e comunque importanti, rivelatori.

Ci troviamo di fronte a dover esercitare una logica indiziaria, a elaborare ipotesi partendo da elementi che l’artista ci ha concesso.”

[http://www.passiopea.net/atelier/atelier/text07.htm]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1996 e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.