«Tecniche di liberazione». Una recensione di Giovanna Gammarota [La Balena Bianca]

In “Tecniche di liberazione” di Mariangela Guatteri (Benway Series, 2017), la poesia ci allena a superare i condizionamenti del pensiero. Mescolando yoga, parola e fotografia, affranca la nostra percezione della “schiavitù dell’oggetto”, tra resistenza e resa.
Ne scrive Giovanna Gammarota.

Cosa ha a che fare la parola tecniche con la parola liberazione? Nella società in cui viviamo, il grado di liberazione che pensiamo di possedere è in realtà prossimo allo zero. I livelli di condizionamento del pensiero sono molto elevati, passano attraverso linguaggi ipersfruttati, proprio come la parola e l’immagine. Come è possibile allora utilizzarli per attuare una tecnica di liberazione?

Continua a leggere su La Balena Bianca

Mariangela Guatteri, Tecniche di liberazione, Benway Series 10 (Tielleci, 2017)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2018, Media, note ai testi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.